Ritorno - My Hobbies by Antonietta Forte

My Hobbies by Antonietta Forte
My Hobbies by Antonietta Forte
Vai ai contenuti

Ritorno

Emozioni > 5° Gruppo

RITORNO

La notte di lucciole accesa
ha due lembi di vita sospesi,
nello spazio raminghi a cercarsi.
Tra brume di piccole gesta lontane
frescure notturne e casali isolati.
Essenze di bosco giù a valle,
con nidi nascosti nel fitto fogliame.
Più avanti, tra il gelso e la malga,
le vecchie radici aggrappate,
che il tempo non  ha disseccato.
D’un tratto, la ragione incalzata,
epitaffia il mio duro operato.
“A che giovan le mete più ambite
se ormai colme di spettri a te cari?”
E’ per questo che, stanca, ritorno
al mio campo, novel Cincinnato.


Note:

Una notte di maggio, punteggiata di lucciole, percorrevo le strade di campagna che conducono al mio paese d’origine.
 
Vedevo di tanto in tanto dei casali e percepivo la riposante frescura notturna.
 
Mi tornavano in mente talune piccole imprese dell’infanzia.
 
Evocavo i miei giochi all’ombra del gelso, la casetta di legno sulle sponde del laghetto, le fragranze del boschetto vicino al vigneto ed il fascino degli uccellini e dei loro nidi.
 Ripercorrendo le fatiche del lembo successivo della mia vita, emergeva la tristezza di aver perso una intera generazione, comprendente le persone a me più care.
Torna ai contenuti