Cantico - My Hobbies by Antonietta Forte

My Hobbies by Antonietta Forte
My Hobbies by Antonietta Forte
Vai ai contenuti

Cantico

Emozioni > 4° Gruppo

CANTICO

Grazie buon Dio,
che meraviglie del creato porgi
ogni mattina, quando il sole sorge;
che nuove stagioni torni a regalare
e gambe agili doni, per avanzare.        
Grazie mio Dio,
per il pane fragrante,  quotidiano,
che con fatica delle braccia guadagniamo.
Grazie buon Dio,
che ogni error perdoni,
senza castigare le persone.
Grazie mio Dio,
per i patiti inganni ed il dolore,
che l’anima feriscono ed il cuore,
e per il tormento in varie fogge,
che l’uomo investe quando il male compie.
Grazie, perché così ciascun comprende
il dolore inferto da chi offende.
Grazie per il catartico, dirotto pianto
che vita nuova infonde a chi è pentito
e a chi pietoso le lacrime deterge,
cogliendone il senso di liberazione.
Grazie per la bufera che imperversando
lava il mondo e tutte le sozzure monda.
Grazie per la bonaccia e il sole,
e per il tiepido, gagliardo venticello
che i corrucciati nembi spinge a valle.
Grazie per quello che sai dare
perché tuo è il cielo e il mare
e l’universo intero, sconfinato,
che da ancestrali secoli hai creato.


Note:

Se ciascun uomo coglie l’aspetto positivo degli eventi che ogni giorno inevitabilmente porta con se, non può che arricchire la propria quotidianità, di buon gusto, di laboriosità, di comprensione, di gratuito perdono ed in definitiva di gratitudine verso il Creatore.
Poesia: Cantico
Torna ai contenuti